Numero Verde

Eventi

Il Gambero Rosso premia il Salumificio Chiesa con le “tre fette”

premio-lardo-001 Per i produttori di vino i tre calici sono i più ambiti nella guida del Gambero rosso, per i salumifici, invece, sono le “tre fette” il risultato più atteso. Oggi, a Roma, si è svolta la cerimonia di consegna dei riconoscimenti ai 29 migliori prodotti della salumeria italiana.

Nella guida alle eccellenze denominata “Grandi Salumi del Gambero Rosso” sarà presente, da quest’anno, anche il lardo con basilico genovese dop dello storico salumificio finalese, selezionato tra oltre 1200 prodotti che hanno partecipato alle selezioni.
Questa la motivazione del riconoscimento: “Eccellente il lardo con basilico genovese dop, fetta accattivante con un ampia presenza di grasso color avorio, di bella compattezza e di diverse tonalità di rosa nella parte magra; il naso regala sentori freschi con note floreali delicate una spiccata presenza di basilico, ma nel complesso non invadente. Equilibrio e delicatezza anche nella salatura sono accompagnati da un ottima mastica limita ed una piacevole scioglievolezza”

Estremamente soddisfatto Guido Ghiringhelli che a Roma ha ritirato il premio: “Finale con il botto per l’anno del centenario della nostra azienda. Da anni abbiamo deciso investire nei prodotti basati sulle specialità del nostro territorio come gli aromi, l’aglio di Vessalico e il basilico, appunto. Questo riconoscimento si aggiunge al Premio Villani 2008 dell’Accademia della Cucina per la testa in cassetta ligure e al premio Matching 2012 innovazione e tradizione sempre per il lardo con basilico genovese dop” conclude Ghiringhelli.

Lo stand di degustazione del Salumificio Chiesa alla “CITTA’ DEL GUSTO” in occasione del ricevimento del premio “TRE FETTE” del Gambero Rosso

 
gambero-rosso-stand